Calvizie

Risolvere la calvizie con un impianto: Come affrontare il cambiamento al meglio

Diradamento e calvizie - La soluzione con un impianto

Affrontare la calvizie è sempre una questione molto delicata – scegliere di indossare un impianto è, in un modo o in un altro, una scelta a lungo termine e come tante altre cose nella nostra vita, è un passo importante. E’ importante quindi affrontare al meglio questo percorso, anche se credetemi, una volta che avrete provato i benefici di un impianto, la vostra vita cambierà talmente tanto in meglio che non vorrete più tornare indietro!

Sono già un po’ di anni che faccio questo lavoro, e ho avuto l’occasione di conoscere tante persone che hanno affrontato questo cambiamento. Ciascuno di loro (ciascuno di voi) lo ha affrontato a modo suo, con tutto il suo bagaglio di emozioni, sensazioni, pensieri, e spesso anche difficoltà. Acquistare una protesi di capelli significa prima di tutto fare i conti con un aspetto fondamentale della questione calvizie: che i nostri capelli veri non potranno tornare mai più. Molte delle soluzioni che ci sono sul mercato fanno promesse che di fatto non si possono mantenere. Instillano fiducia in metodi che dovrebbero rimpiazzare i capelli, farli tornare a crescere, o impedire loro di cadere. Ma è sempre una fiducia mal riposta. E questo porta a delusioni, spesso anche gravi, il cui costo è piuttosto gravoso sia in termini emotivi e personali che economici. Quando si cerca una soluzione alla caduta dei capelli bisogna prima di tutto fare pace con sé stessi e con il fatto che i nostri capelli non smetteranno di cadere. Il massimo che possiamo fare è ripristinare l’integrità della nostra immagine esteriore. E già questo, credetemi, è il modo migliore di riacquistare fiducia in sé stessi. Quando si sceglie un impianto di infoltimento, infatti, lo si deve fare con convinzione e cognizione di causa, e prepararsi al fatto che si affronteranno varie fasi di transizione. La paura, specie quando si viene fuori da un percorso di delusioni, è perfettamente normale. Io l’ho sperimentato sulla mia pelle, e so quanto possa essere difficile. Ma quello che dovete immaginare è che il cambiamento lo si affronta bene soffermandosi sul fatto che un impianto vi restituirà un’immagine esteriore che è perfettamente naturale e non posticcia. Niente è più ridicolo infatti di apparire “fasulli” come con un parrucchino addosso. Una protesi di capelli si concentra sull’essere completamente invisibile e totalmente naturale. Nessuno a parte voi saprà che la indossate. Non avrete più bisogno di polverine, creme, riporti, e stratagemmi che basta un colpo di vento e tutti rideranno di voi. Nella mia esperienza professionale ho conosciuto clienti sposati che sono tornati a casa loro, e la loro moglie non si è nemmeno accorta che stavano indossando un impianto. Più la vostra immagine è perfettamente normale e l’impianto appare naturale, più la vostra vita sociale tornerà a rifiorire. E più vi sentirete meglio e a vostro agio in questo senso, maggiore sarà la fiducia in voi stessi che lascerete traspirare, e chi vi sta attorno si accorgerà della vostra disinvoltura. Un impianto ha questo enorme potere: farvi nuovamente sentire bene con voi stessi, farvi di nuovo piacere quando vi guardate allo specchio. Il modo migliore di vivere questo importante cambiamento è proprio questo: viverlo bene con voi stessi. Chi vi sta attorno non potrà che reagire di conseguenza.

Contattaci

Prenota un appuntamento

Compila il form e prenota una consulenza gratuita online o presso il nostro centro di Roma. Un operatore Hair Again ti ricontatterà, e sarà a tua disposizione gratuitamente e privatamente per concordare la soluzione più adatta a te.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.